Intervista agli organizzatori di Music Creators – Percentomusica

Music Creators

Dal 9 dicembre partirà Music Creators, il corso finanziato da Regione Lazio che mette a disposizione 28 borse di studio per le quali ci si potrà candidare fino a domani, 6 dicembre. Abbiamo raggiunto Federico Berichelli di Percentomusica, uno degli organizzatori, per porgli qualche domanda 

 


Entro la fine di dicembre a Roma partirà Music Creators un corso innovativo, finanziato da Regione Lazio. Ce ne parlate? Com’è nata l’idea?
Percentomusica si occupa da sempre principalmente di formazione professionale per musicisti. Il nostro approccio è fortemente concreto e affinché i corsi continuino, dopo oltre venti anni, a mantenere la loro efficacia è estremamente importante tenere d’occhio le evoluzioni del mercato in cui questi professionisti si andranno a inserire. L’industria musicale sta per essere travolta dal fenomeno della Creator Economy, le ripercussioni per chi vuole lavorare con la musica saranno davvero importanti; noi non potevamo stare a guardare e abbiamo pensato immediatamente a come mettere i ragazzi in condizione di affrontare questo cambiamento. La Regione ha creduto nell’idea e ci ha permesso di realizzare questo progetto estremamente innovativo offrendolo addirittura gratuitamente ai partecipanti di questa prima edizione.

Ci sono in palio 28 borse di studio, state ricevendo molte candidature?
Sì, di candidature ne stanno arrivando molte ma fin da subito viene fatta un’enorme scrematura perché non sono molti gli studenti che hanno la possibilità di frequentare effettivamente full time per diverse settimane, per di più sotto le feste. Purtroppo il finanziamento ci ha imposto di rivedere le tempistiche originali. Ma ne uscirà fuori comunque una cosa bellissima per i ragazzi che potranno frequentarlo.

Secondo quali criteri sceglierete i 28 partecipanti?
La priorità verrà data  innanzitutto a chi sarà ritenuto idoneo al progetto perché già in possesso di competenze armoniche di base e di esperienze pregresse nella musica. Diciamo che non è un corso pensato per chi è principiante ma non escludiamo di includere giovani e promettenti talenti! Nella selezione finale terremo conto di chi ha più potenzialità per sviluppare questo tipo di attività e di chi proviene da situazioni disagiate in modo che possa sfruttare un’importante possibilità di avviamento professionale grazie ai fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio.

Music Creators

Music Creators

Come avete pensato di strutturare il corso e quanto durerà?
Abbiamo dovuto rivisitare un pò le tempistiche per via delle festività, le lezioni partiranno dal 9 Dicembre e si svolgeranno principalmente entro il 23. Tra Natale e capodanno ci sarà un’ultima sessione in cui i ragazzi potranno capire veramente come si fa video shooting negli studi di MusicOFF e in cui ci sarà la valutazione dei loro progetti,

Per concludere, quali sono le caratteristiche dell’approccio all’attività didattica di Percentomusica?
Percentomusica è nata dalla precedente esperienza dell’Università della Musica, un progetto risalente al ‘91 che condivideva gran parte del nostro attuale staff, a partire dal direttore didattico Massimo Moriconi. Con l’UM fu introdotta per la prima volta in Italia l’idea di un percorso di formazione professionale multistilistico per musicisti che prevedeva una concezione piuttosto innovativa della figura del musicista. Ancora oggi il multistilismo è un fondamento della nostra didattica professionale, ma ci sono anche altri aspetti che caratterizzano specificatamente i nostri insegnamenti ovvero il confronto orizzontale che si crea tra gli studenti (le lezioni sono spesso collettive anche per quanto riguarda lo strumento), il focus sugli aspetti pratici in particolare sul suonare insieme e un approccio volto a creare una comunicazione empatica tra studenti a docenti che è difficile da spiegare ma che si riesce a comprendere bene assaporando l’atmosfera piuttosto speciale che si respira girando tra le aule.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *