“Pink Car”, il nuovo singolo dei Love Ghost

Love Ghost

Dire che i Love Ghost non ci stanno stupendo con questo nuovo singolo non è un demerito, ma anzi una chiara conferma che ormai sappiamo cosa aspettarci dalla band statunitense.

Con questa “Pink Car”, una macchina dal colore dolce e malinconico, che ci porta a spasso in questa ballad interessante e degna della loro qualità compositiva, basata essenzialmente sulla semplicità e sull’impatto generale.

Anche qui non c’è spazio per virtuosismi fine a sé stessi, e il pezzo si va ad aprire con una chitarra carica di attacco e brillantezza, che fa da base a tutto il brano, tra arpeggi croccanti e fuzz carichi.

Il cantato esordisce con un piglio quasi “adolescenziale”, che per qualche verso ci ricorda addirittura il punk-rock di Avril Lavigne, nell’andamento. Non ci dispiace per niente, l’amore e le relazioni turbolente sono scoperte che si fanno proprio a quell’età e le tematiche della canzone rimangono quindi fortemente aggrappate a questo stile più che azzeccato. Obbiettivo centrato. Il ritornello forse è meno “catchy” rispetto agli standard dei Love Ghost, ma nel complesso suona bene, suona in modo filologico e dà alla canzone il perfetto equilibrio tra tensione e rilascio.

Finnegan Bell & co ci regalano ancora un brano che non stanca mai, che piuttosto chiede un riascolto e il lasciarsi andare alle melodie vocali, sorrette da uno strumentale sempre efficace, oltre che prodotto in modo impeccabile. Rinnoviamo i complimenti ai Love Ghost che, fino ad ora, ci danno solo piacevoli certezze.

Spotify: https://open.spotify.com/album/3AqLeBzVd28qNYoIPjZlOm

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *