Recensione: “On Tv” – Motelnoire

Motelnoire

‘’On Tv’’ è l'ultimo disco in studio dei Motelnoire, prodotto da Sony Music Entertainment. La band lombarda con questo album non ha abbandonato le spinte rock e folk, anzi si riconferma una realtà distintiva in questo genere. Nonostante il titolo anglosassone, l’album è una pura espressione del rock italiano: il connubio perfetto si crea fra i tratti tradizionali (rischiosi giri di chitarra, motivi accattivanti e ripetitivi, voci graffianti e selvagge) e le tematiche decisamente attuali. Nella title track ‘’On Tv’’ si discute della nuova generazione di ragazzi, i quali hanno un mondo nuovo interamente da scoprire, quello tecnologico (‘’Nuova generazione per chi ha qualcosa da dire, nuova rivoluzione, per chi ha la testa in funzione’’),  oppure nella traccia successiva ‘’Il tuo nome’’ viene espressa una certa riluttanza all’omologazione (‘’Voglio vivere, poter tornare a sorridere, senza cambiare per forza un’idea, senza cambiare la mia identità’’). Non mancano ovviamente brani meno polemici e più sentimentali: si può citare in questo caso ’Street of Angels’’, elogio ad una persona persa, probabilmente per sempre (‘’Resterai per sempre, scolpirò in eterno il tuo nome, istante dopo istante il tempo non sbiadirà il dolore’’).
‘’On Tv’’ ha già fatto conquistare ai Motelnoire parecchi riconoscimenti: il videoclip di "Welcome to my life" (traccia d’apertura e singolo attualmente in rotazione radiofonica) ha raccolto più di 130000 visualizzazioni su YouTube. Non sorprende l’ottima ricezione che il pubblico ha avuto, dovuta ai testi intelligenti e alle melodie coinvolgenti e immediate. Il tutto ha permesso la creazione di un album esplosivo, capace di attirare interamente l’attenzione dell’ascoltatore, fino al suo ultimo istante di riproduzione. 

  • - 8.5/10
    8.5/10
8.5/10

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *