Abbiamo incontrato Sabba: vi racconto il mio momento d’oro

Sabba

È un momento d’oro quello per Sabba, cantautore campano vincitore di The Winner Is, talent canoro condotto da Gerry Scotti su Canale 5, e finalista insieme ai TheSuper4 della scorsa edizione di XFactor Romania. L’artista è da poco arrivato sul podio della XIII edizione di NYCANTA, il Festival della Musica Italiana di New York, la cui finale si è tenuta presso lo storico jazz club milanese Blue Note. Ma non solo, Sabba è anche nel Muro umano di All Together Now, su Canale 5 e in questi giorni ha pubblicato un nuovo singolo dal titolo “Comete”.

 

Ciao SABBA, benvenuto su StandOut Magazine. Qualche mese fa è uscito il tuo singolo Loop, qual è il significato che si nasconde dietro questo brano?
Ciao a tutti. Nessun significato nascosto. Solo tanta semplicità, tanta verità. Durante una notte insonne, in pieno lockdown, decisi di scrivere. Per me è una terapia. Tiravo fuori riflessioni pensando di parlare a me stesso. Succede che il ritornello recita “It’s not forever, prova a sorridere fino a farla diventare un’abitudine” e i fan che la ascoltano, ne fanno un mantra. Una figata. Mi sono sentito come quei predicatori che vedi nelle chiese americane.

Sei reduce da tante esperienze, anche all’estero. Se potessi scegliere di intraprendere una collaborazione, con chi ti piacerebbe farlo?
Sogni? Allora la spariamo grossa: sarebbe fantastico aver l’occasione di collaborare, con Gregory Porter, Rag’n’Bone Man, Tom Walker. Se vogliamo spararla proprio grossa, con sir Elton John!

Quando sei in giro per suonare cosa porti della tua città natale?
La passione, la veracità, la schiettezza e, quando non sono vittima dello stress, la simpatia e la cazzimma tipica dei napoletani.

Qual è il disco che ti ha cambiato la vita?
Beh, ce ne sono parecchi. Scotch di Daniele Silvestri. Just Push Play degli Aerosmith. The Showmen, album dei The Showmen.

In cosa sei impegnato attualmente?  Sappiamo che in questi giorni è uscito il tuo nuovo singolo dal titolo “Comete”…
È uscita da poco la versione remastered del mio edit di “Volevo scriverti da tanto” di Mina (prodotto qui nel mio project studio, SoulFuel). Ho realizzato nuovi inediti con Massimo D’Ambra e non vedo l’ora di pubblicarli. Ne ho un casino già pronti nel cassetto e sto aspettando solo il momento giusto. E poi sì c’è “Comete”, il mio nuovo singolo frutto della collaborazione con Mauro Spenillo e Luigi Sica, che mi ha portato in finale a NYCanta, proprio pochi giorni fa al Blue Note di Milano. Di musica, i miei fan, continueranno ad essere letteralmente inondati.

In ultimo, ti va di ricordarci i tuoi social?
Certo, ecco i miei canali social: instagram @mrsabba, facebook c’è la artist page verificata che potete trovare cercando Sabba, il mio sito ufficiale mrsabba.com e non ultimo il mio canale youtube, pieno di videoclip ufficiali, cover, riarrangiamenti e un VLOG dove porto i visitatori nel backstage dei miei concerti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *