“Il Gobbo”, il nuovo video di Matteo Faustini

Matteo Faustini

Da oggi, mercoledì 24 marzo, è online il video de “IL GOBBO, brano contenuto all’interno dell’album “Figli delle Favole” (Dischi dei Sognatori / Warner Music Italia) del cantautore MATTEO FAUSTINI.

Il video, scritto, illustrato e montato da Luca Musumeci, è stato realizzato in collaborazione con il Centro Nazionale Contro il Bullismo BULLI STOP (www.bullistop.com).

 

Il Gobbo” è un brano che affronta i temi del bullismo, del razzismo e dell’omofobia creando un parallelismo con Quasimodo, protagonista del libro “Notre-Dame de Paris” di Victor Hugo, nonché dell’adattamento Disney nel film d’animazione “Il Gobbo di Notre Dame”.  Quasimodo è un personaggio in cui lo stesso cantautore si rivede per il suo passato, in cui è stato vittima di bullismo.

«Siamo anime collegate da fili invisibili, amo la musica perché riesce a colorarli un po’ – dichiara Matteo Faustini – Se le scelte che facciamo generano del Bene allora stiamo vivendo nel modo giusto, è stato un privilegio poter fare del bene con anime che vivono nel modo giusto, anime colorate come quelle di Bulli Stop».

«Noi del Centro Nazionale Contro il Bullismo BULLI STOP siamo sempre alla ricerca di messaggi innovativi e di strategie comunicative da comunicare ai ragazzi, andando nelle scuole di tutta Italia in modalità gratuita a fare dibattiti con i giovani e per i giovani – dichiara il Presidente Prof.ssa Giovanna Pini – ci arrivano tantissimi brani, video, cortometraggi di ragazzi che si cimentano in quello che può essere un messaggio positivo contro il bullismo. Ci è arrivato “Il Gobbo” di Matteo Faustini, lo abbiamo trovato molto interessante e abbiamo voluto collaborare insieme a lui. Oltre al brano ci è piaciuta la sensibilità di Matteo e la sua propensione a fare del bene ed essere “utile” nella società per mandare un messaggio contro il bullismo. Matteo è un ragazzo che ha subito bullismo, quindi si sente nelle sue parole la veridicità di quello che sta cantando».

“Figli delle Favole” è un concept album incentrato sul mondo delle favole e sugli insegnamenti che possiamo trarre da esse. Prodotto da Enrico “Kikko” Palmosi e Mario Natale, il disco celebra, con l’utilizzo di metafore e giochi di parole, l’amore nelle sue molteplici forme.

L’album contiene inoltre i singoli “Nel Bene e Nel Male” (scritto dallo stesso Matteo insieme a Marco Rettani), in gara al 70° Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte” e vincitore del “Premio Lunezia per Sanremo” per il suo valore musicale e letterario, “Vorrei (La Rabbia Soffice)”, “Il Cuore Incassa Forte” e “La Bocca del Cuore”.

Questa la tracklist di “Figli delle Favole”: “La Bocca Del Cuore”, “Nel Bene E Nel Male”, “Si, Lei È”, “Vorrei (La Rabbia Soffice)”, “Il Cuore Incassa Forte”, “Figli Delle Favole”, “Un Po’ Bella Un Po’ Bestia”, “Come Lo Stregatto”, “Il Gobbo”, “Lieto Fine?”, “Nel Bene E Nel Male (Unplugged Version)”.

 

Matteo Faustini, classe 1994, è un cantautore bresciano che ha iniziato a muovere i primi passi nella musica fin da bambino. Nel 2007, infatti, entra a far parte del coro delle voci bianche della Scala di Milano, mentre negli anni seguenti si mette in gioco con il teatro, entrando così a contatto con un mondo a lui nuovo e allo stesso tempo stimolante. A 18 anni sente il bisogno di esprimersi attraverso la musica, intraprendendo così un percorso cantautoriale e sviluppando una forte esigenza di sperimentazione e ricerca musicale. Parallelamente agli studi in Scienze Linguistiche e Letterature Straniere, Matteo partecipa e vince vari concorsi musicali come “La VOCE di Lodi – The Tunnel” (incluso il premio della critica assegnato dalla cantautrice, compositrice e musicista Andrea Mirò) e il “Festival della Canzone – Città di Arese”, si classifica al secondo posto e vince il premio come miglior inedito al “Premio Franco Reitano” e si aggiudica una borsa di studio presso la “Lizard Accademie Musicali”Nel 2017 viene selezionato come finalista ad Area Sanremo ed è la voce della tribute band “Smooth Criminals”, con la quale ha portato in giro per l’Europa il mito di Michael Jackson. Negli ultimi due anni, ha scritto più di 50 brani (alcuni dei quali insieme a Marco Rettani) come “Nel Bene e Nel Male”in gara al 70° Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte” e vincitore del “Premio Lunezia per Sanremo” per il suo valore musicale e letterario. Il primo album “Figli delle favole”, uscito lo scorso febbraio, ha debuttato al 2° posto della classifica iTunes e tra i dischi più venduti nella classifica FIMI/GfK.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *