Il Quarto Imprevisto – Resti

Dopo tre anni di attività musicale indipendente, Il Quarto Imprevisto ha esordito nel panorama musicale nazionale con l'album "Resti". Ho iniziato ad ascoltare la prima traccia devo dire senza troppe aspettative, ma dopo i primi dieci secondi ho sentito che c'era qualcosa. Questa prima canzone, come tutte le altre, è caratterizzata da un testo molto profondo e un accompagnamento coinvolgente e tecnicamente molto efficace che accende una grande nostalgia. Tuttavia nel corso di "Resti" si provano anche tante altre emozioni che lascio a voi scoprire. So che tra quelli della nostra età c'è ormai quasi la moda di snobbare i cantanti o gruppi italiani solo in quanto tali, ma io consiglio questo album a tutti coloro che se la sentano di ascoltare dieci tracce che fanno riflettere su se stessi e sulle proprie emozioni. Vi assicuro che questo album sarà per voi, come è stato per me, un piacevolissimo imprevisto.

  • 8.5/10
    - 8.5/10
8.5/10

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *