The Hunting Dogs – Out to Hunt

Come se stessimo comminando sulle nuvole. Ecco come ci si sente ascoltando "Out to Hunt" del duo The Hunting Dogs, formazione composta da Marco Germini (suoni elettrici) e da Alba Nacinovich (alla voce). Appena premuto play sembra di potersi librare in alto, accompagnati dalla purissima voce della solista, trasportati in un altro mondo, fatto di soffici nuvole su cui camminare scalzi con passi leggeri. Ma poi si cade, la musica cambia e alla dolce chitarra iniziale si aggiungono una miriade di sfumature elettroniche, e il sogno da quieto si trasforma in un incubo, in una trance che raggiunge il suo apice con "From Where We Are", connubio perfetto fra la limpidezza della voce e la sovrapposizione di suoni discordanti, al limite del cacofonico che contribuiscono alla creazione di questa surreale atmosfera onirica. Credo sia un album di grande valore per la musica alternative, che probabilmente non tutti riescono a capire, ma che colpisce grazie alla sua particolarità e profondità. Un album da ascoltare ad occhi chiusi.

  • 8/10
    - 8/10
8/10

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *